Make your own free website on Tripod.com

 

                

 

ALCUNI RACCONTI

 

 

OBLIO

.. Dedicata a Maurizio... un carissimo amico vittima della droga....

 

Memorie mi assalgono e con lo stesso impeto si dileguano per riaffiorare quando mi sento estremamente difesa. Sono proiettata in un futuro senza domani. Mi aggrappo a quest'oggi che forse non ha ieri. Non so chi sei e perchŔ mi hai preso la mano. Forse sei intorpidito nella parte peggiore di ognuno di noi,  tenti di sopravvivere in modo anomalo. Come si pu˛ amare la conzapevolezza del nulla? Estremo fiore io ti amo, amo le tue contraddizioni, amo la tua disperazione, amo la tua solitudine, amo i tuoi oblii che bevi a piene mani....perchŔ nella diversitÓ sei unico viandante sperduto nel mare della mia compassione.  La mia mano tesa nell'estremo gesto colora le essenze sconvolgenti e in quest'orgia di vita  tu rinascerai, abbraccierai la ragione, forse solo quando avrai deciso di essere chiamato "uomo"....io ti sar˛ sempre vicina, si... anche per salire la china......